Agape

Culto di Natale e del 31-12-2016

 

 

 

 

Il culto di Natale di domenica 25-12-2016 sarà alle ore 18.00 a Treviso quindi il culto mattutino non ci sarà.
Il culto del 31-12-2016 sarà invece alle ore 22.00

Pr. Alessandro Sanfelici Tel. 329.4560240

 

Ritiro delle coppie

97c59da25474b4f4de0dc66573c29dff

Convegno SpiritualeCoppie 
 "Costruendo la  Casa"

“Perciò chiunque ascolta queste mie parole e le mette in pratica, è 
simile a un uomo saggio che ha costruito la sua casa sulla roccia.”Matteo 7:24 

Data: dal  21 al 23 ottobre 2016 
-Arrivo: 21/10 (venerdì) cena in hotel ( check in dalle 13 in poi)
-Ritorno: 23/10 (domenica) dopo pranzo. 

Obbiettivi del ritiro:
Offrire alle coppie piacevoli momenti dove potranno godere della compagnia
l’uno dell’altra, rafforzare i rapporti, approfondire amicizie in un ambiente
rilassato e divertente. Inoltre, gli studi e gli incontri si concentreranno
sull’importanza di avere basi solide nel rapporto con Dio e tra coppia , in
modo che la stessa e quindi le famiglie, crescano nella fede e rinnovino il loro
impegno con Dio e l’uno con l’altro.

Oratore: Pr. Mario Portillo

Luogo: PARC HOTELS ITALIA A PESCHIERA DEL GARDA 
Situato a circa tre chilometri dal centro di Peschiera del Garda e immerso nel verde delle
colline gardesane, Parc Hotel offre servizi per l’intrattenimento di tutta la famiglia. La
struttura, circondata da un campo da golf e dagli uliveti e i vigneti tipici del lago di
Garda, presenta tante aree attrezzate per i bambini. 

Costo partecipazione a coppia euro 250,00

Per info e iscrizioni: Ricardo 3397392845 – Pr. Caio 3487713516  

 

Incontro degli uomini

13391527_1721068858181082_6787100254114461809_oSabato 15/10 importantissimo incontro degli uomini della Chiesa Battista Agape!!!

A partire dalle ore 16.00 presso la casa degli alpini a Treviso, ci sarà una programmazione per affrontare insieme le sfide che la Parola di Dio ci propone come uomini e come guide delle nostre case.Il tema dell'incontro sarà: "C'eravamo tanto amati",come restaurare l'entusiasmo della nostra vita di coppia.L'incontro prevede momenti di condivisione e riflessione che stimoleranno la nostra visione spirituale della vita di coppia Il costo della partecipazione è di euro 15,00, il menù della cena sarà a base di pesce.L'incontro è aperto a tutti coloro che volessero partecipare.Per informazioni e iscrizioni puoi chiamare:

Furio 3392228016
Ricardo 3397392845
Luigi 3475475662

 

Conegliano: Apertura nuova Chiesa Battista

30 GENNAIO 2016, ORE 19,00, a CONEGLIANO

CULTO  PER L’APERTURA del NUOVO LOCALE  DI  CULTO 

Risultati immagini per CHIESA EVANGELICA

 

 

30 GENNAIO 2016, ORE 19,00, a CONEGLIANO

CULTO  PER L’APERTURA del NUOVO LOCALE  DI  CULTO 

 

 

 

Risultati immagini per CHIESA EVANGELICA

 

 

 

 

Natale Dimostrazione d’Amore!

 

 

Perché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna.  (Gv. 3: 16)

 

            

          Amare è una scelta verso qualcuno,  per  dimostrare  quanto questo qualcuno sia  importante, dandogli  un avvenire migliore.

Quando si ama, si offre quello che e’ più importante in noi e si opera a favore di ciò   che manca all’altra persona.

Dio ha visto la sofferenza dell’umanità, la mancanza di pace, la mancanza di speranza,la  mancanza dei sogni  e la  disperazione che colpiva  gli uomini. Dio non soltanto ha visto tutto questo, ma ha agito, per darci una completa liberazione.

La venuta di Gesù e’ la grande dimostrazione dell’ amore di Dio.  Invia Gesù, il Cristo, il Messia.                                                           

E’  Dio che si fa uomo per vivere con noi in mezzo a noi, farcendoci  seguire le Sue orme per conoscere il vero senso della vita. Gesù è il Salvatore, l’unico che può dare agli uomini la vera ragione di vita, per  trovare la vera felicità e la speranza con il perdono dei peccati. Questo Natale sia grandioso per tutti noi , nel riconoscere la vera esistenza di Cristo.

Un abbraccio.

 

Pr. Caio Bottega

 

Gesù, La Nostra Gioia!

 

 

             La nascita di Gesù ha portato e continua a portare il cambiamento dei valori nella nostra vita. Tutto questo succede quando il semplice diventa profondo, quando il pianto diventa forza, quando la persecuzione diventa vittoria, quando i valori dentro di noi diventano la nostra ricchezza.  Gesù è venuto per portarci la vera gioia, una grande e profonda allegria, la soddisfazione di vivere e camminare con il giusto  piacere . Noi solitamente  siamo guidati  dal piacere, ma dobbiamo sapere unirlo ,con quello che Gesù afferma  essere la sorgente del vero piacere.

Gesù ci insegna, dove possiamo trovare il piacere e conseguentemente la vera allegria di vivere,  quando riusciamo a capire che possiamo  trovarlo  in Dio potremo  comprendere quanto bello è vivere in questo mondo con la  Sua presenza.

Gesù ci ha fatto la promessa della vita abbondante e la potremo trovare, scoprendo il Suo stile di vita e seguendo  le Sue orme.                  La vita con gioia è preparata da Gesù per noi, è importante capirlo  imitando  Gesù.

Natale è la dimostrazione che esiste la  allegria e la gioia di vivere, ma soltanto con la vera sorgente, ciò è la persona di Gesù.

Dio ti benedica con tanta gioia,

 

Pr. Caio Bottega

 

 

 

Natale: Gesù la Nostra Luce!

 

 

               Quando ricordiamo la nascita di Gesù, rammentiamo il perché  di questa venuta nel  mondo, conoscendo  le profezia sulla  avvento di Gesù. Una di queste  profezie  dice che Lui e’ la luce in questo mondo, ossia, Lui è venuto in terra per togliere gli uomini delle tenebre.

Quando pensiamo  in questo modo, dobbiamo ricordare che Gesù viene in questo mondo, dove  le persone vivono in completa oscurità, camminano senza sapere dove andare, vivono senza avere degli obiettivi, decidono senza avere una guida, pensano senza avere una base di sicurezza e trascorrono la loro vita senza  dare un completo senso alla loro vita.

Gesù è la luce che  viene per  illuminare le persone che vivono in questa situazione di disperazione.

Essere luce significa offrire all’umanità, una giusta via e un modo perfetto di vivere e decidere.

Essere luce significa togliere dall’umanità tutta la confusione in cui  essa vive e guidare le persone sulla strada della serenità e della sicurezza.

Perciò  Gesù è la luce, e nella Sua Parola possiamo trovare tutta la sicurezza di cui abbiamo bisogno.

Quando ci fidiamo di Gesù, riconosciamo che la Sua Parola è potente per essere la nostra guida in qualsiasi momento.

Perciò se vogliamo questa luce, dobbiamo fidarsi da Lui, e camminare con lo sguardo verso  questa luce.

Un grande abbraccio,

                                                                   Pr. Caio Bottega.

 

Natale è Pace!

 

L’essere umano è sempre alla  ricerca di una vita tranquilla, serena, in perfetta armonia con se stesso e con gli altri. Quando  cerca questo , significa che  sta cercando  una profonda pace.

La vera pace  non viene da noi stessi, ma proviene da chi  ha l’autorità di darcela . La pace  proviene da chi da sempre ha dimostrato che cosa significa avere pace eternamente.

Perciò  l’unica persona in grado di darci ed  insegnarci il senso della vera pace è Dio,  tramite Gesù Cristo, la vera pace  diventa possibile per  tutti gli uomini.

La pace che Dio ci  offre è eterna, non è momentanea o per risolvere una situazione, la vera pace di Dio è uno stile di vita che durerà in eterno.

Quando l’uomo vive la vita assieme a Dio ed  alla persona di Gesù, gode  la pace che Lui porta alle nostre vite.

La vera pace è a disposizione degli uomini, Dio è pronto a consegnarla, basta riconoscere che Lui fa parte  della nostra vita. Possiamo passare  momenti difficili, ma quando Dio fa parte della nostra vita, la Sua pace ci guiderà a oltrepassare questi momenti, perché la Sua pace, che è eterna, si manifesterà.  Natale significa che Gesù, Dio, è con noi con  la vera pace.

Un abbraccio.

                                                                      Pr. Caio Bottega.

 

La Liberazione del Ringraziamento!

 

Quando abbiamo un cuore grato, viviamo un profondo senso di liberazione e in perfetta armonia con noi stessi. Il Cristiano deve riconoscere che Dio è sovrano e ogni cosa e’ nella Sua volontà. Quando il credente  comprende questo, percepisce il grande amore di Dio e cammina senza paura e libero, sapendo che  Lui continuerà a guidarlo a proteggerlo e soprattutto a sostenerlo.

Ringraziamento è libertà per camminare  in avanti  e non fermarsi nei lamenti del passato, Dio ci ha chiamati a vivere il presente ma con lo sguardo nel futuro.

Questa domenica celebriamo la festa del ringraziamento, apriamo, quindi, il nostro cuore alla gratitudine, in modo da vedere  quanto è  bello essere gradevoli,anzichè  essere o  diventare vittime delle situazioni difficili.

Gratitudine significa che il nostro cuore sta nel luogo giusto. Avremo intorno a noi tanti motivi per  vedere le grandi cose che Dio fa per noi. La gratitudine attira le  persone , perché quando siamo grati,  tanti  cammineranno con noi e diventeranno  il nostro appoggio.

Gratitudine significa  comprendere tutto ciò che Dio fa.

Perciò anche nei momenti difficili, intendiamo  quanto  è bello servire Dio, perché riconosciamo  che le difficoltà  sono   battaglie verso una grande vittoria.

Un  cuore grato e’ gradito a Dio.

Abbracci.

                                                              Pr. Caio Bottega.

 

Chiesa: Scelta di Dio per Manifestare Cristo!

 

 

Quando vediamo  la realtà di questo mondo e la mancanza di speranza che esiste nelle persone, riconosciamo che soltanto Dio  può cambiare la storia. Questa settimana nello stesso giorno 2 persone si sono tolte la vita a dimostrazione della mancanza di pace e speranza per l’avvenire. Questa è la realtà del mondo che viviamo.

Noi crediamo che l’unico modo per trasformare il mondo è mostrare alla gente che esiste una speranza,una nuova vita e una nuova  opportunità, tramite Gesù Cristo.

Perciò Dio creò la  Chiesa e diede ad essa  la capacità di trasmettere il messaggio di amore e perdono, in modo che le persone possano cambiare il loro  modo di vivere, cercando di avere vita con gioia in mezzo al caos.

La Chiesa ha questa responsabilità, cioè  far vedere alla gente che Gesù è venuto in terra per salvare l’umanità, fare vedere che Dio si fa presente nella storia degli uomini, portando salvezza e speranza.

Quando parliamo di Chiesa parliamo del popolo di Dio, che vive in modo intenso questo messaggio, proclama e soprattutto vive il messaggio di perdono e amore.

Non possiamo mai criticare la Chiesa, non possiamo mai abbandonare la comunità religiosa che Dio ci ha dato, perché essa è lo strumento di Dio per la salvezza.

Quando abbandoniamo la  comunità dei credenti dimostriamo mancanza d’amore verso Dio e irresponsabilità nel messaggio che il Signore ci ha consegnato. La Chiesa è piano di Dio, è sogno di Dio.

Viviamo in modo intenso questo  Suo desiderio.

Abbracci,

                                                                            Pr. Caio Bottega.

 
© 2010 - AGAPE - Chiesa Battista Treviso